Regolamenti di condominio

Come noto, l’art. 1138 del Codice Civile impone che gli immobili con più di dieci condòmini abbia un regolamento. Questo riassume gli accordi tra i proprietari in materia di ripartizione delle spese, uso delle cose comuni, decoro del palazzo, ma può anche definire un ruolo più specifico dell’amministratore rispetto a quanto previsto dal codice. È evidente, quindi, l’importanza che ogni regolamento sia fatto “su misura”, con attenzione e conoscenze specifiche.

ANCONACONDOMINI redige od aggiorna regolamenti di condominio nel rispetto della legge ed assicurando un giusto equilibrio tra le differenti volontà dei proprietari.

Richiedi un preventivo

Torna all'elenco dei servizi